Pages Menu
Categories Menu

Posted in Prestiti

Che cosa sono i prestiti cambializzati

I prestiti cambializzati sono degli strumenti di credito garantiti da un titolo di credito, la cambiale, allo scopo di rinforzare le garanzie di un richiedente e per rendere possibile la stipula del finanziamento.

Con l’emissione della cambiale, l’istituto che eroga il prestito, solitamente una banca o una finanziaria, si tutela nei confronti del richiedente del prestito, che per diversi motivi non possiede sufficiente copertura finanziaria o personale.

Possedendo i titoli cambiari, in caso di insolvenza del debitore l’istituto può mettere legittimamente all’incasso il titolo di credito, avvalendosi delle azioni di legge che consentono il possesso di questi documenti.

Quando si ricorre ai prestiti cambializzati

prestiti per persone con reddito bassoI prestiti cambializzati hanno avuto una buona diffusione fino ad una decina di anni fa, e ultimamente hanno avuto una nuova ondata di successo dovuto a diversi fattori.

Con l’avvento delle Centrali di Rischio, con cui vengono segnalate dettagliatamente ogni ritardato pagamento nei rimborsi delle rate di qualsiasi tipo di prestito, diverse persone hanno avuto loro malgrado l’iscrizione nei registri della Crif, che permane per un periodo variabile secondo la gravità dell’infrazione.

Per queste persone sarebbe impossibile accedere ad un finanziamento, che risulta invece erogabile grazie ai prestiti cambializzati, in cui esistono due possibilità di intervento, quello di una terza persona che funge da garante, oppure della garanzia reale di un immobile, sul quale rivalersi in caso di insolvenza.

Altro grande motivo che ha fatto rispolverare i prestiti cambializzati è la crescente percentuale di persone senza un reddito fisso, a causa della perdurante crisi che determina una mancanza di stipulazioni di contratti a tempo indeterminato, per cui una parte della popolazione lavora saltuariamente o senza la copertura di un contratto di lavoro

Per queste categorie di persone, che comprendono artigiani e commercianti con basso reddito dimostrabile, i prestiti cambializzati rappresentano una concreta soluzione per poter accesso al credito da parte di una discreta fetta della popolazione, ottenendo anche un’altra piccola agevolazione dovuta alla rapida risposta da parte degli istituti di credito grazie alla garanzia delle cambiali.